• En1
  •  
  • Zh1
  •  
  • Gr1
  •  
  • It1
  •  
  • Es
  •  
  • Fr
  •  
  • Ru1
  •  
  • Jp
  • La guida ufficiale delle Maldive
    Excursions1

    Escursioni

    Isole locali

    Il modo migliore per vivere lo stile di vita maldiviano e’ quello di viaggiare all’interno delle isole abitate. Alcune di queste sono un po’ più moderne rispetto ad altre: le pareti delle case sono dipinte con colori vivaci e presentano zone di porto. Ci sono anche villaggi tranquilli di pescatori, ombreggiati da alberi, altalene e holhuashi tradizionali di legno. Un holhuashi e’ una specie di gazebo che si trova nelle isole, fatto con tronchi di legno vuoti legati l’un l’altro a formare una sorta di panchina larga, spesso con un tettuccio di paglia. Questi holhuashi sono convenientemente collocati in spiaggia, generalmente dove arrivano le navi. Qui gli isolani si rilassano, dopo una giornata di lavoro, discutendo sulle notizie, raccontandosi storie, giocando a carte ed ascoltando la radio locale.

                La pesca, l’agricoltura e tutto ciò che ha a che fare con la produzione di pesce, sono le attività maggiori a cui si dedicano gli isolani, mentre altri abitanti dell’isola si spostano per trovare un lavoro nel settore turistico e in quello commerciale. Alcune delle isole sono ottime per acquistare prodotti artigianali locali.

               Le Maldive sono il tipico luogo dove tutti hanno l’abitudine di finire di lavorare nel tardo pomeriggio per potersi dedicare a varie attività: fare la doccia o un bagno presso le sorgenti, vestire i loro figli con abiti puliti, fare una passeggiata, visitare amici e parenti, preparare in casa scodelle di curry fresco, o rilassarsi sulla spiaggia ammirando il sole del tardo pomeriggio mentre i loro figli giocano.

    Pesca Notturna

    I Maldiviani hanno la pesca nel sangue, infatti questa ha un ruolo molto importante nella loro vita, tanto da festeggiare quando si e’ fatta una buona pesca e da lamentarsi quando il pesce non e’ sufficiente a tavola. I pescatori delle Maldive si svegliano all’alba, al canto del gallo, prendono la loro esca e iniziano le loro giornate nelle profonde acque blu, destreggiandosi nell’arte della canna da pesca.

              Le gite notturne tra le barriere coralline (offerte in molti resort)  vi daranno la soddisfazione di pescare e cucinare il pesce appena preso. La nave parte prima del tramonto per trovare una buona locazione. L’equipaggio potrà mostrarvi come usare la lenza, l’amo e i piombi e potrete pescare talmente tanto pesce da poter riempire la griglia del vostro barbeque nel giro di un’ora.

    Le isole vergini

    Dopo una buona pesca, bisogna mangiare e festeggiare su un’isola deserta. Nelle Maldive, con più di 1.190 isole, di cui solo un centinaio sono abitate, e’ facile trovare un’isola vergine.

             Mentre il pesce che si e’ pescato viene cucinato a perfezione su rossi carboni ardenti, ci si può immergere nella natura e godere di zone ancora intatte. Sulla soffice sabbia non si vedono tracce umane da molto tempo e si possono udire i suoni rilassanti della natura.

     

               Circondati dall’oscurità, le innumerevoli stelle nel cielo si ravvivano, mentre dalla spiaggia lucette fosforescenti  vengono trascinate dalle onde, tanto che per un momento sembra di fluttuare tra le stelle.

               Andare su un’isola deserta per un giorno, e’ un’esperienza unica. La vegetazione naturale, ancora allo stato vergine, le spiagge abbaglianti e le acque ammalianti che riflettono i raggi di sole, sembrano essere un’illusione: come in un sogno, sembra di essere l’unica persona in questo bellissimo universo.



    Email

    First Name

    Last Name

    Country

    Security Code